Log in

LOGIN_TO_YOUR_ACCOUNT

MOD_BT_LOGIN_USERNAME
MOD_BT_LOGIN_PASSWORD
BT_REMEMBER_ME
 

Fender Standard Stratocaster '83-'85

3374307029 75d2d10ecf oCon l'avvento di Dan Smith, Fender sembrava aver trovato la rotta e forse capito quale era la via da prendere per invertire la fase di declino in cui era entrata. La nascita della Standard Stratocaster fu un segno positivo, seguito dall'avvento delle Stratocaster 57 e 63 reissue, ovvero delle riproduzioni fedeli (introdotte a furor di popolo) degli strumenti che trasformarono la Strato da una chitarra elettrica ad essere LA chitarra elettrica e, prima ancora, un simbolo.

La strada sembrava quella giusta, per questo probabilmente in Fender ebbero la brillante idea di introdurre una nuova versione della Standard Stratocaster, che acuiva tutti i motivi di disaffezione per questo brand, che tutt'ora rimane il punto più basso mai toccato nella CBS-era.

Il risultato fu uno strumento pensato per risparmiare su ogni fronte, rinunciando ad elementi che da sempre lo caratterizzavano. Scompare infatti il secondo potenziometro, al cui posto viene posizionato il jack di uscita, eliminando nel contempo anche il classico scavo ed il blocco metallico angolato in cui era alloggiato.

83version2Non contenti, hanno cambiato il ponte tremolo, che al tempo era uno dei motivi di orgoglio di Leo Fender: rispetto al design originale, tutto sommato finora lasciato intonso (cambiato qualche particolare, come le dimensioni, le molle in gioco, le sellette… ma il design mai), il Freelyte (questo il nome) è progettato per non avere la necessità dello scasso che attraversa il corpo.

Qualitativamente di basso livello (come già detto, fu il punto più basso della storia del brand Fender), avrà fortunatamente vita breve… la fine dell'era CBS e' alle porte.

A livello di circuitazione, il cambio è notevole… dalla classica della Stratocaster questa circuitazione si discosta molto, a partire dalla mancanza del secondo potenziometro. In compenso c'e' da segnalare che è il primo strumento di questa famiglia ad avere un condensatore da 0.022 uF, che in seguito diventerà uno standard per questo tipo di circuito. Esso dona un suono leggermente più chiaro e brillante.


Materiale occorrente:
- tre pick-up single coil (consiglio un set di Lindy Fralin High Output set);
- due potenziometri 250k logaritmici;
- un condensatore da 0.022 uF ceramico;
- un 5-way switch;
- un jack audio mono;
- cavo rivestito.

 

Lo schema del circuito e' riportato di seguito. Come sempre, cliccando su esso sarà possibile visualizzarlo in un formato di qualità migliore.

E' stato realizzato studiando le fotografie di diversi strumenti prodotti tra il 1983 ed il 1985 e riportato in modo fedele (compreso il fatto di avere centri di massa multipli. Sarebbe opportuno modificare il circuito in modo da avere un solo centro di massa).

circuitazioneStrato7783 01s


La foto di copertina e' tratta dal forum di Fender ( http://forums.fender.com/viewtopic.php?f=6&t=48233 ) l'immagine riportata all'interno per mostrare il corpo e' tratta dal sito StratCollector.com - http://www.stratcollector.com

Last modified on Sunday, 05 May 2013 12:29

FORM_HEADER


  1. Latest
  2. Piu' cliccati

Lefty.it sfrutta i cookie per migliorare l'esperienza di fruizione di lefty.it. I cookie sono parte essenziale per la piena fruizione di questo portale. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information